A parte #Scanzi ci sono i giornalisti.

se lo conosci lo scanzi

Scanzi, nel suo articolo sul Fatto on-line (vedere qui) pieno di “A parte”, tanto da far venire in mente Meg Ryan (Scusa Meg, hai ragione…) in “Harry ti presento Sally” – nell’ipotetico remake con Scanzi diventerebbe  “Scanzi ti presento Renzi”.

Com’è nostra passione (abbiamo superato l’abitudine) andiamo a divertirtici un po’.

#SeLoConosciLoScanzi: “Devo dire che, tutto sommato, forse Renzi l’ho sottovalutato.

A parte avere raso al suolo la scuola pubblica.

Veramente è l’unico che ha investito sulla scuola (4  miliardi), ha assunto 100.000 insegnanti, ha inserito finalmente un sistema di valutazione e ha responsabilizzato i dirigenti scolastici. 
A parte non contare una mazza in Europa.

Questa è bella… Berlusconi era ridicolo e a tratti comico, i leghisti sono sfottuti e ignorati da tutti e i 5 stelle sono semplicemente inesistenti, contano meno si zero.

A parte le bugie.

– Mamma mia! Renzi dice le bugie, digli che ora gli cresce il naso…  

–  Piccolo Scanzi…  Bugie? Beh pensa che c’è un grillino che dice che i Greci si iniettano il virus dell’AIDS per ricevere il sussidio… E poi c’è un ex comico impazzito che paragona gli immigrati ai topi. Quando crescerai capirai che politici e giornalisti vivono entrambi di balle. 

A parte essersi inimicato in un colpo solo pensionati, insegnanti, lavoratori, associazioni partigiane, eccetera, ovvero quello smisurato bacino elettorale che prima di lui avrebbe votato Pd a prescindere.  

Per pensionati s’intende coloro ai quali ha risolto un problema provocato da altri e per giunta subito? Associazioni partigiane? E quali? Forse Scanzi ti confondi con i sindacati che garantiscono fannulloni e privilegiati? Smisurato bacino che avrebbe votato PD? Scanzi, prima di Renzi la sinistra perdeva sistematicamente! Bersani non vinceva manco a casa sua! 


A parte avere clamorosamente sottovalutato la questione migranti.

Sottovalutata? Ha ottenuto il potenziamento di Triton, ha sollevato la problematica della quote, ha persino fatto qualche operazione (segretuccia) per distruggere le barche sulle coste libiche come volevano Salvini e Co. 


A parte avere imposto una legge elettorale che doveva uccidere il M5S e che in realtà rischia di agevolare il M5S.

Renzi non ha mai voluto danneggiare o fare una legge contro il M5S, anzi, la modifica relativa al premio che va alla lista invece che alla coalizione l’ha fatta proprio per andare incontro ai 5 stelle (cadenti).  Ha pure tentato di coinvolgerli. Ma loro hanno proposto le nomination come al grande fratello… Tant’è che ora B. ha chiesto di cambiare la norma perchè si allea con la lega… 

A parte essersi ridotto a salvare i gigli di campo alfaniani, altrimenti il governo cade.

Qui siamo senza argomenti…

A parte non essere andato al voto un anno fa, quando avrebbe preso percentuali bulgare.

L’italia non può andare al voto una volta all’anno, primo, per i costi esorbitanti e secondo, perchè non si riuscirebbe a fare un bel nulla… Puoi vincere le elezioni ma se poi  fai come Tsipras allora è meglio che non ti candidi nemmeno.  


A parte il credersi dentro House of Cards.

Scanzi non l’hai nemmeno vista la serie, se no sapresti che non c’entra proprio nulla con Renzi.


A parte l’essere dentro Mr Bean.

Cioè lui sta dentro Mr Bean? o dentro di se è/si sente Mr. Bean? No, perchè in entrambi i casi è una cazzata. Se proprio si voleva fare la battuta bastava semplicemente dire:” A parte che sembra di vedere Mr. Bean”  

A parte avere regalato al paese una classe dirigente persino più ridicola e impreparata di quella berlusconiana.

Certo Renzi è famoso per i festini di Pontassieve, li altro che orge, altro che Grillo che fa il bagno nella piscina di Briatore in kenya…Poi vuoi mettere Gasparri, Brunetta, Gelmini, Bondi, e basta, ci fermiamo se no vomitiamo…  

A parte essere lo zerbino pingue della Merkel.

Hei, Renzi sei il Pingue della Merkel! ( ma che roba è Pingue?) e tu si ‘na cacata senza puzza, si potrebbe rispondere a Scanzi. 

A parte quel suo inglese fluente come il catrame.

Infatti Grillo, Diba, Fico e Di Maio hanno ricevuto la laurea ad honorem in lingue e civiltà anglossassoni. B. ha avuto invece la cattedra a Oxford.

A parte quel suo lessico da fan ripetente dei Righeira.

Questa è carina…

A parte quel suo sguardo sempre vispo e intelligente, a metà tra una trota e il Trota.

Questa invece è pessima.

A parte non avere minimamente inciso sulla ripartenza economica del Paese.

Questo lo dicono solo #Scanzi,  la loggia del fango e le 5 stelle cadenti, che però non contano un bel nulla. Le cifre, le statistiche e le stime dicono ben altro. 

A parte quella propensione appena accennata alla deriva dittatoriale.

Se lui ha una vena Grillo e Casalaggio hanno un tumore T8 G8, e un delirio di onnipotenza che Dio stesso si sta seriamente preoccupando della perdita di fedeli.

A parte avere permesso a Salvini di crescere indisturbato nei consensi.

Questa poi… Ma se i 5 stelle si sono alleati con Farage, e mancava poco che si alleavano pure con la Le Pen e la Lega… Dicevano e dicono  le stesse cose…

A parte scappare da ogni duello televisivo.

Ma quale duello? Quello eventualmente organizzato da Santoro con un monologo di Travaglio durato 40 minuti, le cazzate di Nazareno Renzoni e le stupidaggini (inutili) di Scanzi? Quelli sono duelli? Quelli sono pollai per gente stupida e in vena di suicidio.  

A parte avere puntato su Paita, Moretti, Bracciali e altri droidi accattivanti elettoralmente quanto un fagiolo lesso sopra una meringa. 

La Paita è mille volte meglio di Toti e di qualsiasi grillina (che manco ricordo chi era) e avrebbe vinto se non fosse stata per i sinistrati che hanno provocato e festeggiato la sconfitta. 

A parte aver sottovalutato la grana Marino.

Non ha sottovalutato un bel nulla. Ha nominato subito un commissario e poi lui non ha competenze su Roma.  Sono prefettura e magistratura che si devono occupare della “grana” romana. Per quanto riguarda Marino beh, è l’ennesima vittima della macchina del fango (che perde e perderà sempre): onesto, innocente, eppure non basta, perchè troppo debole.  

A parte aver sottovalutato il bubbone De Luca.

Qui non ci sono ne se ne ma. De Luca era eleggibile e candidabile (come ha stabilito il tribunale di Napoli) e  può governare (come ha stabilito una sentenza in questi giorni) NON E’ MAFIOSO, e poi è un grande perchè la messa in culo a tutti. 

A parte riuscire a crollare nel gradimento nonostante una stampa quasi sempre azzerbinata. 

Questa è solo una valutazione personale, per uno che sta governando senza il carisma di un Berlusconi sta andando più che bene, e si mantiene stabile. 

 

4 Commenti

  1. A parte che servirebbe saper scrivere in italiano correttamente per ambire a fare i blogger, ma davvero siete seri nel fare questa cosa? Scimmiottare Scanzi non vi rende migliori di lui. Respingere eventuali balle con altre balle (sulla scuola avete scritto un passaggio meraviglioso, sembra un comunicato stampa del PD), inoltre, non rende giustizia.
    Saluti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here