Andrea Scanzi è triste perchè non ha visto il sangue

se lo conosci lo scanziscasePovero Scanzi. Oggi il giornalista più ridicolo d’Italia (supera di gran lunga Travaglio e Telese) è triste perchè la vicenda De Luca Bindi si è conclusa con delle scuse, a tarallucci e vino dice lui.  Scanzi prende tastiera e mouse e si sfoga su Facebook

#SeLoConosciLoScanzi voleva il sangue, avrebbe voluto forse vedere la Bindi o Renzi  menare De Luca o semplicemente che Renzi cacciasse De Luca stile M5S. Il problema è che le espulsioni stupide le fanno appunto solo i 5 stelle, quando espellono coloro hanno commesso il peccato madornale di pensare (tipo Fuksia) ma non i siciliani che hanno falsificato delle firme, vicenda su cui bisogna davvero vigilare affinché non finisca a tarallucci e vino… Scanzi voleva la nomination e ora e deluso. Nei giorni scorsi aveva pubblicato un altro post triste in cui si diceva convinto che avrebbe vinto il Sì e ne spiegava le ragioni. Le lacrime uscivano dallo schermo del PC. Eh… Sono giorni difficili per Scanzi, il suo libro l’hanno comprato a stento i parenti e non è piaciuto nemmeno loro… Fai una cosa Scanzi, guardati un po’ wrestling o tira due pugni al sacco (magari ci appiccichi la foto di Renzi) vedrai che ti sentirai subito meglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here