Di Battista zittisce un cittadino e non lo fa parlare

Quando i grillini sono lontani dai riflettori di partito mostrano il loro volto, un volto fatto di intolleranza e antidemocratico. In questo video

Il pentastellato Alessandro Di Battista, dopo aver fatto il suo monologo in cui giustificava il fatto di prendere gli stessi soldi degli altri politici, adducendo come motivazioni l’affitto di casa e il pagamento dei collaboratori – le stesse cose che hanno centinaia di altri politici – zittisce un cittadino che pacatamente cerca di parlare e non lo fa parlare. Pensate se a fare una cosa del genere fosse stato Renzi o un qualsiasi esponente del PD. Le pecore del web avrebbero subito cominciato a belare ogni tipo di insulto, il blog avrebbe cominciato a postare bombe al vetriolo e il Travaglio sarebbe andato in stampa con uno dei suoi editoriali contra-personam parlando del senso della democrazia e della mancanza di rispetto verso i propri elettori. Ma tutto questo non accadrà perchè a comportarsi in maniera dispotica è il centauro Diba che attraversa l’italia a cavallo della sua moto – E poi Renzi sarebbe Renzie… – diffondendo il messaggio, il verbo grillino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here