Fico copia la proposta di Richetti sui #vitalizi

ll presidente della Camera Roberto Fico ha illustrato all’ufficio di presidenza di Montecitorio il testo (si spera definitivo) della delibera per la riforma (quindi nessuna abolizione) dei vitalizi. i 5 stelle hanno sempre parlato di abolizione dei vitalizi ma ora, stando a quanto detto da Fico, si tratterebbe solo di un ricalcolo. E questo ci (ri)porta dritti verso il disegno di legge a firma Richetti. Si, perchè la delibera di Fico sembra sostanzialmente ricalcare o per meglio dire copiare quella dell’ex deputato del PD Matteo Richetti. 

Delibera Fico

Il “vitalizio minimo” sarà di 980 euro al mese, e andrà a chi ha fatto una sola legislatura. Il minimo per chi subirà una decurtazione superiore al 50% del vitalizio sarà di 1.470 euro. I vitalizi erogati ad ex deputati dalla Camera sono in tutto 1.405; di questi, 1.338 saranno ricalcolati e dunque abbassati, mentre gli altri 67 non verranno ritoccati: in base alla delibera, quelli percepiti da ex deputati che hanno sulle spalle almeno 4 legislature si fermeranno al valore del 31 ottobre prossimo, alla vigilia dell’applicazione della delibera ove venga approvata. IL risparmio previsto è di circa 40 milioni di euro

Proposta Richetti

La proposta Richetti fu approvata dalla camera ma bloccata al senato, con forte dissenso malcontento da parte del relatore che si lamento con il PD. La proposta riguardava circa 2.600 ex parlamentari, che prendevano in tutto 193 milioni di euro netti di vitalizio, ogni anno e prevedeva di ricalcolare con il metodo contributivo l’importo del loro assegno.  Secondo i calcoli dell’INPS, ci sarebbe stata riduzione del 40 per cento: gli ex parlamentari  dal ricevere una media di 56.830 euro passavano a una media di 33.568 euro Lo Stato dovrebbe avrebbe risparmiato circa 70 milioni di euro l’anno grazie a questa operazione.

Non solo Fico copia sostanzialmente la proposta di Richetti ma prevedendo delle soglie e dei minimi riduce il risparmio a soli 40 milioni, mentre la proposta di Richetti, dato che era  più “lineare”, avrebbe fatto risparmiare 70 milioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here