Grillo: “Aboliremo il quorum!”. Peccato che l’hanno già fatto…

beppe-grillo

L’ultima uscita del comico impazzito è “Noi aboliremo il quorum, solo chi vota deve decidere”. Peccato che Grillo non abbia letto la riforma costituzionale perchè altrimenti avrebbe appreso che proprio la riforma tanto odiata dai 5stelle abolisce il quorum nel referendum confermativo, detto anche costituzionale o sospensivo. Si procede al conteggio dei voti validamente espressi indipendentemente se abbia partecipato o meno alla consultazione la maggioranza degli aventi diritto, a differenza pertanto da quanto avviene nel referendum abrogativo.

Ora perchè non si abolisce nel referendum abrogativo è chiaro quanto superfluo spiegarlo, ma lo facciamo per gli eventuali sprovveduti. Abolire il quorum nei referendum abrogativi significherebbe di fatto delegittimare il ruolo del parlamento che diventerebbe praticamente inutile. Cosa differente, invece, è il referendum o propositivo perchè si tratta di leggi o norme promosse dai cittadini stessi (quindi non si delegittimano le istituzioni, ma si allargano).

2 Commenti

  1. Grazie per avermi informato in quanto sprovveduto, o sommo! La luce che diffondi disvela la cattiveria e le brutture.ti prego spiegami cos’è la vita.non vedo l’ora di vedere questa nuova costituzione bellissima e pregna di ogni magnificenza…miii,a forza di scrivere tanti complimenti, rischio di sembrare falso.e’ meglio che mi astenga dal proseguire,o mio vate!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here