Il grillino menefreghista insulta i lavoratori precari

image

 

Durante la seduta fiume al comune di Livorno in cui si dovevano decedere le sorti della Aamps, la municipalizzata che gestisce i rifiuti – nonché le sorti dei lavoratori in maggioranza precari – un ragazzo, uno di quelli che rischiano il posto di lavoro,  si sente male. La seduta viene sospesa e viene chiamata un’ambulanza. A questo punto l’assessore al bilancio M5S, Gianni Lemmetti sbotta dicendo: “Non mi importa un cazzo di questi stronzi qui!”.

Poco prima l’assessore Lemmetti aveva detto: “L’aumento di capitale, no! La situazione è quella lì. Se non accettano quello che succede si farà un concordato fallimentare”. Parole che hanno fatto esplodere la rabbia dei cittadini e lavoratori presenti in sala.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here