Meloni: “piangere e da deboli”, ma è chi non piange ad avere dei problemi

o-MELONI-MOGHERINI-facebook

In italia non bisogna stupirsi più di nulla. In questo paese può succedere di tutto anche che si polemizzi su le lacrime di una donna. La realtà super la fantasia ma in Italia si va anche oltre, si raggiunge l’assurdo. Federica Mogherini, l’alto rappresentante della politica estera dell’Europa commette il grave – a detta dei soliti noti della politica cretinoide – errore di versare della lacrime in riferimento agli attentati in Belgio.

Giorgia Meloni, una delle tante cretinoidi che affollano lo zoo della politica italiana, che solo pochi giorni fa si era indignata per via delle parole di Bertolaso il quale le aveva detto di pensare a fare la mamma, non ha accettato quelle lacrime che l’hanno fatta andare in bestia (a certa gente succede spesso di regredire) tanto da farle invocare addirittura le dimissioni.

“Ieri era il giorno del lutto e del cordoglio. Oggi è quello della polemica. Mi vergogno di essere rappresentata in Europa da Federica Mogherini, Alto rappresentante della UE per la politica estera e di sicurezza, che ieri è scoppiata a piangere durante la conferenza stampa sui fatti di Bruxelles. È il simbolo di un’Europa debole, molle e incapace davanti agli attacchi che subisce”. Poi l’attacco frontale alla ex deputata voluta in Europa da Renzi: “Mi auguro che la Mogherini, dopo questa figuraccia, voglia dimettersi e lasciare il suo incarico a qualcuno che non alimenti il desiderio di conquista per la fragilità che dimostra in ogni occasione significativa”.

Il pianto è una funzione biologica del dell’uomo che ha lo scopo di pulire e idratare l’occhio, ma nell’uomo, come nelle specie animali, il pianto ha anche una funzione di “pulizia dell’anima”. Il soma (corpo) si unisce alla psiche che utilizza una funzione puramente biologica come rimedio emozionale. Si piange quando un’emozione diventa così forte da produrre un aumento di stress emotivo che non si riesce a reggere, e a questo punto il corpo reagisce attraverso una sorta di compensazione emotiva: Il pianto. Nei bambini, essendo privi di linguaggio,  il pianto svolge anche un’importante funzione comunicativa. In molti hanno studiato fra scienziati, medici e psicologi il pianto che ancora oggi è oggetto di dibattito, ma a oggi nessuno studio al mondo è così stupido da sostenere che il pianto sia sintomo di debolezza. Anzi, in clinica e psichiatria l’assenza di pianto a fronte di vissuti di terrificante dolore è di giudizio prognostico severo. le persone che non riescono a versare mai una lacrima sono affette da un disagio o un trauma interiore, e ciò richiede un approfondimento con un psicoterapeuta.

Naturalmente questi sono concetti troppo complessi per una cretinoide come Giorgia Meloni e noi, dato che lei è una cretinoide, quindi non ha colpe, non la biasimiamo per i sui pensieri stupidi. Ci limitiamo a constatare che la politica è una professione priva di meritocrazia. Il metro tramite cui scegliere i politici sembra essere la quantità di stupidaggini che costoro riescono a dire. Il politico che dice più scemenze è il candidato favorito e spesso è pure quello che vince.

Per dovere di cronaca bisogna dire che la Meloni è in buona compagnia perchè il suo avversario Bertolaso non ha perso occasione per ribadire le stesse stupidaggini

“Sarò maschilista, ma le lacrime della Mogherini sono imbarazzanti”

Per l’altro cretinoide il pianto sarebbe un qualcosa di esclusivamente femminile. Chi piange è una femminuccia insomma. Naturalmente a questi si aggiunge l’immancabile legione di imbecilli (il popolo dei social) che subito ha ripreso e condiviso le affermazioni dei loro simili. E questo la dice lunga sullo stato culturale ed educativo italiano. Sono in tanti a dire ai loro figli che piangere e da femminucce. Quando parlano la Meloni, Salvini e i loro simili a piangere e Dio che non può fare a meno di constatare che l’uomo è il suo più grande fallimento.

1 commento

  1. Visto che la meloni è sodale di Alemanno, IL PEGGIOR SINDACO DI ROMA fino a questo momento (ci penserà le pentecretina a rubargli il primato) e ha delle idee del CAZZO (Fascista al 1000%) non c’è da stupirsi che si faccia FIGURE DI MERDA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here