Scanzi vs petaloso. Vuole mettere mano alla fondina!

an-sca

Se fossimo nella stagione estiva avremmo potuto dare la colpa al caldo come spesso si fa con quelli che le sparano grosse, ma Scanzi non ha nemmeno questa attenuante. Il sedicente giornalista della pravda grillina scrive su Facebook 

Se incontro un’altra persona che usa la parola “petaloso”, giuro che metto mano alla fondina. Questa esondazione di melassa è davvero intollerabile: un mix di retorica e rincoglionimento generale che spiega tante cose. Si può dire, con rispetto parlando, che è un neologismo orrendo e che se proprio ho voglia di parole inventate preferisco Il partigiano Johnny di Fenoglio alle intuizioni del piccolo (e incolpevole) Matteo? Lo si dica con perentorietà liberatoria: “petaloso” è una cagata pazzesca (cit).

Scanzi studiare un po’ di più. Oramai siamo abituati alle stupidaggini di Scanzi dall’infradito vietato per decreto passando per gli  stivali da cowboy da usare in spiaggia, fino a “Se Omero nascesse oggi, scriverebbe Breaking Bad. Mica l’Odissea” (Omero, ammesso che sia davvero esistito, probabilmente non scrisse nulla perchè la civiltà Greca aveva una tradizione di tipo orale). Per non parlare delle figuracce di Scanzi quando si mette in testa di fare il maestro e prende cantonate da far impallidire gente come Razzi e Scilipoti.

La Parola in questione (petaloso) è stata approvata dagli studiosi dell’accademia della Crusca, i quali hanno stabilito che il termine, aggettivo derivato dal sostantivo ‘petalo’ con l’aggiunta del comune suffisso aggettivale denominale ‘-oso’, è corretto e può essere inserito nel dizionario a condizione che divenga di uso comune. Scanzi ovviamente pubblica questo post sa bene di dire una stupidaggine ma lo fa perchè spera diventi “virale”, per fare la “voce fuori dal coro”. Ci sono parole ben più brutte è stupide nel dizionario, sempre ammesso che petaloso lo sia (es. attapirato). Quello che ci piacerebbe sapere è come definirebbe Scanzi un fiore che ha più petali rispetto a un altro o che ha tanti petali?

Scanzi scrive di voler mettere mano alla fondina (e questa è la vera notizia) ma per sparare a chi? Alla maetra colpevole di aver sottoposto la parola all’accademia della Crusca? Agli studiosi della Crusca che l’hanno approvata? O a tutti gli italiani che ne discutono (Renzi per primo ovviamente).

Esiste la parola “merdoso” nel vocabolario che significa ricoperto di merda, disgustoso, spregevole. Beh, questa parola è perfetta per definire Scanzi . Anche se forse potremmo coniare un nuovo termine atto a indicare una persana che dice qualcosa che fa oltre la stupidità: SCANZOSO o SCANZIOSO 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here